top of page

Comunicato Stampa

COGNE ACCIAI SPECIALI PRESENTA LA SECONDA EDIZIONE DI “FORGING THE MUSIC” ALL’INSEGNA DEI PINK FLOYD



Giovedì 29 giugno, alle ore 18:30, presso l’Area Piccola Fucina dello stabilimento, il gruppo da camera Caronte si esibirà con lo spettacolo “Echoes: le ere dei Pink Floyd in veste classica”.

 

Nell’ambito della seconda edizione di “Forging the Music”, e, in occasione del cinquantesimo anniversario del celebre album “The Dark Side Of The Moon” dei Pink Floyd, la Cogne Acciai Speciali ha il piacere di proporre un evento dal titolo “Echoes: le ere dei Pink Floyd in veste classica”.

Durante la serata verranno proposti i brani più significativi della carriera della rock band londinese, con i racconti sulle diverse epoche legate ai leader che hanno caratterizzato i Pink Floyd: dagli inizi psichedelici con Syd Barett, i dischi d’oro con Roger Waters, fino all’arrivo di David Gilmour.

La rivisitazione dei brani dei Pink Floyd in versione classica sarà affidata al gruppo Caronte. Il quartetto è formato da: Alberto Martinelli al Violino, Gabriele Miglioli al Violoncello, Elena Trovato all’Arpa e Luigi Signorì al Pianoforte e Voce.

L’ingresso è a offerta libera minima di 10 euro (gratuito per chi ha meno di 18 anni). Il ricavato verrà completamente devoluto dalla Cogne Acciai Speciali al Comitato di Aosta della Croce Rossa Italiana.

Per assistere allo spettacolo è necessaria la prenotazione tramite la compilazione del modulo online sul sito www.cogne.com. A seguire, aperitivo offerto.

Questo concerto è organizzato direttamente dalla nostra azienda” commenta il Direttore Generale di Cogne Acciai Speciali Monica Pirovano. “Noi non vendiamo solo acciaio, ma siamo anche un punto di riferimento importante per la città e la comunità di Aosta, e siamo pronti ad offrire anche eventi culturali come questo. Quest’anno abbiamo voluto celebrare i Pink Floyd, che sono una leggenda della musica rock. Siamo anche fieri della collaborazione con la Croce Rossa Italiana che sosteniamo da sempre con impegno – continua Monica Pirovano - ci aspettiamo una grande partecipazione e ringrazio tutti coloro che svolgendo diverse attività renderanno possibile l'evento in fucina”.

Comentários


bottom of page