top of page

Comunicato Stampa

Cogne Acciai Speciali approva il Bilancio di Sostenibilità 2023

36 ore di formazione in media a dipendente e 93% di personale con contratto a tempo indeterminato


Questo documento, redatto volontariamente e in linea con i GRI Sustainability Reporting Standards del Global Reporting Initiative, segue l'opzione "in accordance to the GRI Standards" per garantire trasparenza sulle questioni economiche, ambientali e sociali. Il bilancio mira a fornire una chiara comprensione delle attività dell'azienda, dei suoi risultati e del loro impatto.

 

Consapevole dell’importanza del proprio personale nel perseguimento dei suoi obiettivi, Cogne Acciai Speciali si affida a “mani esperte” lungo tutta la catena produttiva, attribuendo ad ognuno mansioni adatte alle proprie inclinazioni. Nel 2023 il genere femminile ha rappresentato il 7% della popolazione aziendale (composto da 1.173 dipendenti), mentre il personale di genere maschile monopolizza le posizioni in produzione e manutenzione. A dimostrazione dell’impegno di Cogne Acciai Speciali nell’investire in rapporti duraturi con i propri collaboratori, il 93% dei dipendenti è assunto a tempo indeterminato. L’azienda ha inoltre offerto nel 2023 oltre 42.000 ore di formazione con 36 ore di formazione media per dipendente. L’età media dei dipendenti è di 42 anni e la maggior parte dei dipendenti si colloca nella fascia compresa fra i 30 e i 50 anni.

 

Dal 2017, Cogne Acciai Speciali ha iniziato a condividere le proprie performance di sostenibilità con i propri stakeholder. Il bilancio di sostenibilità non è solo una formalità, ma un punto fondamentale di un percorso di crescita e maturazione, fortemente voluto dalla direzione aziendale. Essere consapevoli permette di agire responsabilmente, creare procedure virtuose e individuare aree di miglioramento, generando valore economico, sociale e ambientale, mantenendo aperto un costante dialogo con tutti gli stakeholder” commenta Massimiliano Burelli, CEO di Cogne Acciai Speciali, e aggiunge: “Gli obiettivi ESG guidano gli investimenti e lo sviluppo: per quanto riguarda la dimensione ambientale, l'azienda mira all'incremento dell'uso di energie rinnovabili e alla decarbonizzazione progressiva delle attività, all'efficienza energetica e alla mappatura dei profili ambientali e sociali della catena di fornitura per politiche di acquisto sostenibile.”

 

Monica Pirovano, Direttore Generale di Cogne Acciai Speciali, sottolinea: “I fattori ESG sono fondamentali nella cultura aziendale. Il nostro impegno si sviluppa su tre fronti principali: benessere aziendale, sostenibilità ambientale e valorizzazione delle persone. Il rispetto per le persone e la continua innovazione hanno reso Cogne leader nel suo settore e le nostre priorità includono creare un ambiente di lavoro positivo, garantire pari opportunità, raggiungere l'uguaglianza di genere e promuovere un lavoro dignitoso per tutti”.

 

Cogne Acciai Speciali si conferma un’azienda dinamica e competente, sempre aggiornata sulle tematiche legate alla salute e alla sicurezza sul luogo di lavoro.

Comentários


bottom of page