22 settembre: Giornata mondiale senz'auto

Dalla Cogne Acciai Speciali un contributo alla mobilità sostenibile


La sfida della sostenibilità ambientale, in uno stabilimento che si sviluppa su oltre 550 mila metri quadrati, si affronta anche attraverso la riduzione delle emissioni derivanti dalla mobilità interna.

In questa direzione si è mossa la Cogne Acciai Speciali, primo sito industriale in Italia a sostituire il 100% del proprio parco auto interno: ad oggi sono destinati al trasporto leggero all’interno dello stabilimento 66 veicoli elettrici per i propri dipendenti e 59 mezzi elettrici leggeri per i fornitori.

L’azienda ha infatti deciso di coinvolgere anche i propri contractor nel progetto della mobilità sostenibile nell’area aziendale di Aosta, per accrescere la cultura e le competenze nel settore della sostenibilità, trasmettendo così un adeguato livello di conoscenza delle proprie scelte.

L’efficientamento dei trasporti nelle attività operative giornaliere e lo sviluppo di infrastrutture per promuovere la mobilità elettrica e sostenibile hanno portato all’interno dello stabilimento di Aosta 125 mezzi elettrici leggeri che stabilmente circolano all’interno dello stabilimento.

La sostituzione degli automezzi tradizionali con quelli a minor impatto ambientale ha comportato l’installazione ed esercizio di 82 colonnine ed impianti di ricarica per i veicoli elettrici nelle aree di sosta e nei singoli reparti.

Dalla Cogne Acciai Speciali un contributo fattivo in favore della mobilità sostenibile e del territorio.

Clicca qui per vedere il video