info@cogne.com +39 01653021

La COGNE ha iniziato l’attività industriale nel 1911

adottando il nome del luogo in cui veniva estratto il minerale di ferro sin dall’epoca romana.
  • Area fabbricazione e prima trasformazione a caldo per la produzione di lingotti, blumi, billette, tondi e piatti forgiati, tondi per estrusione di tubi senza saldatura e profili.
    Impianti: forno elettrico ad arco UHP, convertitore AOD, degasaggio RH, colata continua (3-4 vie), laminatoio blooming, pressa 2000 ton e martellatrice XP 40. Completa l’area primaria l’impianto ESR;
  • Area laminazione dotata di un laminatoio integrato per barre e vergella e di forni per trattamento termico;
  • Area finiture completa il ciclo di lavorazione producendo vergella decapata, barre in acciaio inox, barre e blocchi per utensili e barre per valvole di motori endotermici;
  • Area polveri metalliche atomizzate in gas e pezzi finiti su disegno del cliente.
    Impianti: forno fusorio a induzione, torre di atomizzazione e macchine di vagliatura per le polveri e un’officina meccanica attrezzata con macchine utensili a controllo numerico idonee alla lavorazione di pezzi di grandi dimensioni (fino a 20 m di lunghezza circa).
procedimento lavorazione polveri